Monthly Archives: maggio 2018

Antonio Santori – La poetica del nominare

Di Antonio Malagrida   Il poema è un sortilegio impossibile. Puoi vederlo tu stesso se distogli lo sguardo. Cerca di capire. Tutto insiste aspettando al di là della parete, tutto è da sempre disponibile e insiste. (Saltata, pg 95.) C’è … Continua a leggere →

Posted in Il Sestante | Tagged , , | 1 Comment

Sinestesie dell’io, recensione

di Rossella Frollà Sinestesie dell’io di Daniela Cecchini La Caravella Editrice, 2016 «Notturna quiete» nell’«accidentato percorso/dell’universo», «Un dedalo di implosioni/dilanianti,/ma necessarie/per sperare nella luce». Questa è la «Casa senza finestre», lo spazio senza limiti che accoglie l’aria di festa e … Continua a leggere →

Posted in Sinopie | Tagged , , | Leave a comment

Milo De Angelis: ‘Tutte le poesie 1969-2015’, recensione

di Rossella Frollà 24 ottobre 2018. Sala del Grechetto di Palazzo Sormani Cinquant’anni di poesia Milo De Angelis presenta Tutte le poesie 1969-2015 Lo Specchio Mondadori Salgo le scale di questo antico palazzo, con me le risonanze di altre vite, … Continua a leggere →

Posted in Sinopie | Tagged , , | Leave a comment