L’amore nel viaggio dei migranti

Una poesia inedita di Umberto Piersanti dedicata all’amore dei nostri tempi nel viaggio dei migranti. Pubblicata da Alessandro Puglia su Vita, ve la proponiamo qui di seguito.

Umberto Piersanti

Loro due

Varcarono le savane
e i deserti,
loro due, sempre insieme,
quasi attaccati ,

partiti dal villaggio
di paglia e canne
dove il fiume svolta
e il coccodrillo
tra le erbe acquattato
spia la preda
li hanno divisi a forza
e poi gettati in barconi diversi,
non ha il finale lieto
d ‘altri tempi
la favola crudele dei nostri anni

Umberto Piersanti

This entry was posted in Autori Poesia, Giardino d'Inverno and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.